Home » Terapia » Terapia chirurgica » L' endoaterectomia

L' endoaterectomia

L'endoarterectomia è la rimozione mediante chirurgia a cielo aperto  di placche ostruenti in diversi punti dell' asse vascolare, in particolare a livello dell'asse iliaco  e dell'asse femorale. E' tecnica sicuramente invasiva ma permette di liberare completamente il vaso da placche  determinanti  importante riduzione od ostruzione completa del flussob a valle. E' particolarmente indicata ed è da considerarsi ancora la migliore opzione terapeutica nelle placche determinati riduzione di flusso alla biforcazione arteria femorale superficiale- arteria femorale profonda. In questi pazienti l'utilizzo di tecniche endovascolari ed in particolare il posizionamento di stent all' origine dell'arteria femorale superficiale andrebbe, quando possibile, sicuramente evitato.
PIEDE DIABETICO : Salvataggio