Home » Terapia » Terapia Medica

Terapia Medica







Purtroppo ad oggi la terapia medica ( e cioè la somministrazione di farmaci)  è scarsamente efficace nel paziente con vasculopatia diabetica periferica. E' utilizzata prevalentemente per prevenire un aggravamento della situazione dello stato delle arterie o, altresì, per  evitare precoci re-occlusioni di queste dopo un intervento chirurgico o un intervento  endovascolare ( cioè di radiologia interventistica). In qualche paziente può essere somministrata per via venosa in regime di ricovero per 24-48 ore ( Prostanoidi) con un iniziale beneficio, tuttavia limitato nel tempo. In pazienti con ulcere estese e con un ossimetria transcutanea al dorso del piede ( TcpO2) < 30 la terapia medica non dovrebbe mai essere presa in considerazione come unico presidio terapeutico ma sempre associata , se possibile, ad un intervento di rivascolarizzazione  di radiologia Interventistica   e/o chirurgico















Per ulteriori approfondimenti cliccare  su: 


  Radiologia Interventistica                                  Terapia  Chirurgica
                                                                    
     


PIEDE DIABETICO : Salvataggio